Prossimo Spettacolo
Stagione
Calendari per i Soci
Galleria
Contatti
La nostra storia
Come raggiungerci
Mailing List
 
Opuscolo_2018-19.pdf


Copertina_opuscolo_18_19
 
Ben ritrovati a tutti! Quest’anno vogliamo inaugurare la nuova stagione
teatrale del Teatro Comunale di Cambiano con una frase
significativa, che dovrà diventare il nostro slogan anche per il futuro:

“Le parole non bastano“

Già perché il teatro, come il tempo, si serve di parole, ma le parole
dette o scritte in teatro non bastano, vanno messe in scena,
agite, raccontate, nutrite e, soprattutto, ascoltate da qualcuno.
Questa è la nostra sfida quotidiana, questa sarà la nostra stagione
teatrale 2018/2019.
La stagione vedrà impegnato il Teatro Comunale di Cambiano in
un‘iniziativa tutta nuova, quasi una scommessa, che è stata fortemente
voluta dal Comune e dall’Amministrazione stessa.
Ma andiamo per ordine! Come potrete leggere nelle pagine immediatamente
successive la stagione si aprirà in occasione
dell’annuale manifestazione di “Cambiano come Montmartre“, ovvero
“Aspettando Montmartre“, il 15 settembre, con una pietra miliare
del nostro Teatro, già nel passato e ancora nel presente, il
Fiat Voluntas Dei.
Il programma proseguirà poi con produzioni interne ed esterne
assolutamente da non perdere!
Per citarne alcune, e stuzzicare la vostra curiosità, Filumena Marturano
di Eduardo De Filippo, il divertente e ingarbugliato piemontese
dei Tremagi con Fesse ‘n tre për fene un, la serata pirandelliana
in ricordo del nostro amato Maestro Sergio Vassallo,
per concludere con il popolare musical My Fair Lady.
Da non perdere sarà la collaborazione, quest’anno direttamente
sul palco, con la Scuola ElleTiCi, che vedrà in scena le nuove
leve, giovani e promettenti, che si cimenteranno in una prova importante
qual è Shakespeare.
Non solo, ma la sezione “Teatro Civile“, che vede l’Amministrazione
di Cambiano come committente, prevede quattro proposte
molto brillanti e particolari, adatte ad ogni fascia di età e in grado
di raggiungere tutti i cuori del nostro variegato pubblico.
Ma veniamo alla novità principale di questa stagione, ovvero - rullo
di tamburi - il lancio del progetto "Teatri del Pianalto", con un
cartellone unico, in cui sono annoverati gli spettacoli prodotti dalle
compagnie stabili dei due teatri di Cambiano e Poirino.
Ma non vogliamo svelarvi troppo per non rovinare la sorpresa…
Che dire… vi consigliamo di non perdervi nessuna di queste novità!
Mettetevi comodi…. lo spettacolo sta per cominciare!

 
 
Laboratorio Teatrale di Cambiano
 
Site Map